Stai bevendo acqua in bottiglia?

Scopri il "mutuo" a vita che hai sottoscritto.

Per il computo abbiamo ipotizzato che:

  • il periodo in cui i bambini/ragazzi restano a carico della famiglia sia di 30 anni;
  • il consumo medio d'acqua giornaliero sia:
    • per gli adulti: 2 litri;
    • per i ragazzi: 1,2 litri;
    • per i bambini: 0,8 litri.


Ecco quanto stai spendendo all'anno in acqua in bottiglia (in €):
Ed ecco, invece, quanto spenderai in acqua in bottiglia per il futuro (in €):
ATTENZIONE: il calcolo non tiene conto di quanto già speso negli anni precedenti. Quindi risulta ampiamente sottostimato.
Estingui il mutuo

Stai usando un elettrodomestico per filtrate la tua acqua?

Calcola quanto stai spendendo e quanto spenderai.

Per il computo abbiamo ipotizzato che:

  • il dispositivo resterà in funzione da oggi per tutti gli anni a venire;
  • l'aspettativa di vita media è di 83 anni (dati ISTAT).

Ecco quanto stai spendendo all'anno in acqua:
Ed ecco, invece, quanto spenderai in acqua per il futuro:
ATTENZIONE: il calcolo non tiene conto dell'obsolescenza programmata dell'elettrodomestico il quale, dopo un tot di anni, prevede la sua sostituzione. Il rusltato, quindi, risulta ampiamente sottostimato.
Scopri la soluzione
Paga come vuoi, anche in 3 rate a tasso zero -->
Scopri di più
 Acquista  My Biovital

Nessun prodotto nel carrello.

0,00
Menu
Menu

Nessun prodotto nel carrello.

0,00
Paga come vuoi, anche in 3 rate a tasso zero -->-->
Scopri di più
biovital acqua
L'esperienza di una sorgente naturale a casa tua
Acquistalo a
1.992,00

Paga con BONIFICO

Paga in CONTRASSEGNO in contanti al corriere

Paga con CARTA DI CREDITO o DEBITO   

Paga con anche in 3 rate senza interessi.

Paga con  fino a 36 rate.

L'Acqua Strutturata

Il processo di rivitalizzazione per ottenere l’acqua "viva" strutturata consiste nel sottoporla ad un campo magnetico, generato da terre rare naturali, e ad una vorticazione elicoidale, come la turbolenza generata dal movimento naturale delle acque che scendono a valle o che risalgono le falde.

Questo la arricchisce di energia magnetica e meccanica cambiando le proprietà fisiche (struttura molecolare) senza alterare la sua naturale composizione chimica.

Le molecole dell’acqua, in natura, sono organizzate in microcluster (piccoli gruppi) di 5-6 molecole.

Quando l’acqua viene prelevata e allontanata dalla sorgente, la sua struttura molecolare entra in una condizione anomala e disordinata già dopo qualche ora.

Durante il viaggio che la porta dalla sorgente alle tubazioni urbane o alle bottiglie (dove resta anche per mesi), la sua struttura molecolare si combina in macrocluster (15-20 molecole), gruppi aventi una carica elettrico/magnetica disponibile bassa, con una scarsa reattività ai processi biologici.

L’acqua composta in macrocluster risulterà pesante e di difficile assimilazione (per questo è detta acqua “morta”).

Macrocluster
(Acqua morta)
Microcluster
(Acqua viva)
Con il Biovital torna acqua “viva” replicando quei processi che avvengono in natura. Ecco nel dettaglio cosa accade nel processo di rivitalizzazione:
  1. il campo magnetico calibrato restituisce la naturale struttura molecolare dell’acqua ripristinandone la condizione armoniosa e strutturata in microcluster. Questa organizzazione molecolare genera cristalli perfetti ed omogenei simili a quelli delle sorgenti più pure. Inoltre i minerali in essa disciolti vengono naturalmente rivitalizzati, impedendo la formazione di grandi aggregati di difficile biodisponibilità;
  2. la rapida vorticazione crea turbolenza ridando energia meccanica e struttura naturale all’acqua;
  3. il contatto con l’argento impedisce la proliferazione batterica;
  4. il passaggio attraverso roccia vulcanica (zeolite clinoptilolite) purifica l’acqua da eventuali inquinanti e la chela da metalli pesanti;
  5. il transito ulteriore nel campo magnetico a polarità inversa riporta la struttura molecolare dell’acqua al suo stato naturale dopo la purificazione con la zeolite;
  6. il contatto conclusivo con granella d’argento, presente all’interno dell’aeratore, riequilibra la carica batterica dopo la purificazione con la zeolite;
L’acqua, attraverso queste sei fasi, torna “viva” e strutturata. Grazie a studi di bioingegneria e ai risultati di molte sperimentazioni, si è riusciti a replicare le sei fasi del processo di rivitalizzazione dell’acqua in un unico dispositivo. Si è arrivati in questo modo al Biovital Acqua, sistema tanto semplice quanto straordinariamente efficace. La sua biotecnologia ti permette di ottenere acqua “viva” strutturata in quantità illimitata anche a casa tua. L’installazione è facile e veloce: basta semplicemente avvitarlo al tuo rubinetto. Dopodiché, anche per te che vivi in città, non sarà più necessario andare a prelevare l’acqua alle sorgenti, perché sarà il tuo stesso rubinetto a diventare una fonte di acqua “viva” strutturata.
Il sistema Biovital Acqua
La biotecnologia ITALIANA al servizio della nuova era
Trasportabile • Ecologico • Senza costi di manutenzione • Garantito • In linea con le normative del Ministero della Salute
Dispositivo coperto da TITOLO EUROPEO DI PROPRIETÀ INDUSTRIALE
Registrazione di Modello Comunitario n° 008479695-0001
Il BIOVITAL ACQUA è disponibile anche in offerta
Scopri i kit Biovital in promozione

Ascolta la spiegazione dal vivo di Simone Zorzi

BIOMINERAL®

Biomineral composto da terre rare a campo magnetico calibrato a polarizzazione inversa + / – → – / +. Questo componente:
  • trasforma i macrocluster dell’acqua “morta” in microcluster rivitalizzando così la sua struttura molecolare;
  • modifica la struttura del carbonato di calcio tramutando il calcare in aragonite, una forma di aggregazione fisica diversa che tende ad allineare i suoi filamenti. Per questo l’aragonite è più leggera, assimilabile e meno incrostante.
Il carbonato di calcio nella forma di aragonite si presenta in cristalli romboedrici, che difficilmente aderiscono alle tubature. Invece la calcite si aggrega in formazioni spugnose che la fanno legare facilmente a tutto ciò che la contiene (come accade solitamente a tubazioni, stoviglie, elettrodomestici…ecc).

VORTEX SILVER®

Vortexsilver, che collega Biomineral a Zeopura, è un sistema brevettato composto da un tubo di argento massiccio contenente una lamina a forma elicoidale anch’essa d’argento. Questo elemento ha due importanti funzioni:
  • vorticizza l’acqua accelerandola ed energizzandola grazie alla lamina interna a chiocciola elicoidale (in sezione aurea) che simula il continuo movimento dell’acqua da cima a valle o quando risale la superficie terrestre;
  • impedisce la proliferazione batterica essendo l’argento uno degli antimicrobici più potenti esistenti in natura.

ZEOPURA®

Zeopura è la parte terminale del Biovital Acqua ed è composto da tre elementi:
  • Zeolite pura al 100%, minerale di origine vulcanica, che purifica l’acqua e la chela dai metalli pesanti eventualmente presenti nell’acqua;
  • Terre rare a polarità negativa che restituiscono la polarità naturale ai minerali dopo il passaggio attraverso la Zeolite;
  • Aeratore con granella d’argento (Aerosilver) che mantiene l’equilibrio della carica batterica.

Il dispositivo libero che dura per sempre 

La rapida installazione del Biovital Acqua

La manutenzione a costo zero del Biovital Acqua

Scarica la brochure in pdf:

Le evidenze scientifiche

Tutti i Test e le Certificazioni del BIOVITAL ACQUA
“L’acqua che sgorga da sorgenti vive, in terre rimaste incontaminate,
forma cristalli più belli e armoniosi delle acque trattate artificialmente.
Tali cristalli, a struttura regolare (acqua strutturata),
hanno un’energia vitale maggiore.”
Masaru Emoto
(Yokohama 22/7/1943 – 17/10/2014)
Ricercatore e scrittore

Masaru Emoto è stato uno dei primi ricercatori a dimostrare, anche visivamente, la struttura a esagono che l'acqua assume in particolari condizioni.

Infatti mise a punto una procedura tramite la quale, a seguito di un trattamento termico che porta la temperatura dell’acqua a diversi gradi sotto zero, riuscì a fotografarne “il suo stato”:

  • un’acqua “viva” ad alta energia è formata da cristalli regolari esagonali e molto belli anche da vedere;
  • un’acqua “morta” a bassa energia è invece composta da cristalli amorfi e irregolari.

I risultati delle sue ricerche, consultabili online o pubblicati in numerose raccolte illustrate, dimostrano come l’acqua, con determinate caratteristiche fisiche, riesca a trasportare correttamente i minerali nella forma adatta per essere utilizzati dalle cellule.

Innumerevoli sono state le prove fotografiche e le misurazioni che hanno “congelato” visivamente l’aspetto dell’acqua di sorgenti in tutte le parti del mondo.

1
LA PROVA ALL’EMOTO LABO EUROPE

Il Biovital Acqua è uno dei pochissimi dispositivi ad essere stato testato e certificato dall’Emoto Labo Europe, l’unico presidio europeo ad effettuare le analisi fotografiche secondo il metodo del Dr. Masaru Emoto.

Nella fotografia cristallografica di Emoto si esaminano i campioni di acqua congelata attraverso un microscopio con ingrandimento fino a 200x.

Ultimamente sono innumerevoli le evidenze che dimostrano quanto le frequenze emesse da un organismo, come ad esempio l’uomo, gli alberi, gli animali, i frutti della terra e così via, siano direttamente legate allo suo stato di salute e alla sua energia vitale.

In passato questa tecnica è sempre stata dichiarata non ripetibile e non oggettiva dalla scienza, ma se rifletti è esattamente la qualità della nostra natura.

Non ci sono mele identiche in tutto il mondo, sebbene tutte siano classificate come mele.

Lo stesso vale per tutti gli esseri viventi.

In natura l’acqua è l’elemento costituente principale di tutto il regno animale e vegetale (in piccole parti anche in quello fossile!).

Per questo quello che determina lo stato di vitalità di una determinata struttura è la qualità dell’energia e delle frequenze dell’acqua che la compone.

Sono proprio queste caratteristiche che vengono osservate attraverso il metodo del Dr. Masaru Emoto.

Rapporto di osservazione

Data
19 Luglio 2016
Ente certificatoreI.H.M. Research Institute
Dati esecuzioneTemperatura di congelamento: -25 °C ± 2 °C (Tempo di congelamento: circa 4 ore)
Temperatura di osservazione: -5 °C ± 2 °C
Apparato di osservazione: Microscopio Olympus (Magnificazione 200x)

Esito del test cristallografico

Per il test si è adoperata acqua di rubinetto del laboratorio.

I cristalli fotografati prima dell’uso del dispositivo BIOVITAL ACQUA presentano una struttura dell’acqua amorfa e priva di regolarità.

Dopo l’uso del Dispositivo BIOVITAL ACQUA, l’acqua presenta una struttura regolare esagonale.

Ecco ciò che il microscopio ha osservato
Prima del dispositivo BIOVITAL ACQUA
Dopo il dispositivo BIOVITAL ACQUA

Risultato

Il risultato che abbiamo ottenuto è il seguente:

  • da un punto di vista della MATERIA il dispositivo permette una rigenerazione del cristallo ad esagono ben ordinato contenente un buono stato di equilibrio dei minerali presenti.
  • da un punto di vista dell’ENERGIA l’acqua contiene una buona HADO (termine che indica l’unità di misura della frequenza coniato da Masaru Emoto).

“Secondo l’interpretazione prevista dalle teorie di Emoto
si evidenzia che il cristallo a forma regolare
mostra una maggiore energia vitale".

SI TRATTA DI ACQUA STRUTTURATA.

Presidente EMOTO LABO EUROPE
IHM General Research Institute Inc.
2
IL TEST DELLA MELA

Abbiamo voluto dimostrare come l’acqua, contenuta nella maggior parte degli esseri viventi vegetali e animali, sia il “mezzo” attraverso il quale si esprimono tutte le loro qualità biologiche e organolettiche.

Nel laboratorio Berthold Heusel M. A. Wasserstudio Bodensee in Germania abbiamo immerso la sezione di una mela in una bacinella d’acqua per 30 minuti e ne abbiamo osservato gli effetti a seconda del tipo di liquido usato.

La prima immersione ha previsto l’impiego di semplice acqua di rubinetto, mentre nella seconda si è utilizzata pura acqua strutturata Biovital.

Seguendo le specifiche previste dal protocollo Wasserstudio, si è proceduto al taglio di una porzione della mela per poi sottoporla ad osservazione microscopica.

Rapporto di osservazione

Data
31 Marzo 2017
Ente certificatoreBerthold Heusel M. A. Wasserstudio Bodensee
Dati esecuzioneTemperatura ambiente: 19-25 °C
Umidità ambiente: 50-70%
Ingrandimento immagine: 20x

Esito del test cristallografico

Per il test si è adoperata acqua di rubinetto del laboratorio.

La sezione della mela fotografata prima dell’uso del dispositivo BIOVITAL ACQUA presenta una struttura regolare e ben contrastata solo nella parte centrale.

Dopo l’uso del dispositivo BIOVITAL ACQUA, la sezione della stessa mela presenta una struttura regolare e ben contrastata anche nella zona periferica.

Ecco ciò che il microscopio ha osservato
Prima del dispositivo BIOVITAL ACQUA
Dopo il dispositivo BIOVITAL ACQUA

Risultato

La regolarità della struttura del materiale organico esaminato e il livello di contrasto tra questo e il supporto sul quale viene inserito per l’ispezione microscopica, sono indice del suo potere vitale ed energetico.

Nella prima immagine la materia tende a “morire” nella periferia, mentre nella seconda è ben evidente come quasi tutta la sezione sia rimasta praticamente “viva”. 

 

3
LA MACCHINA GDV

ll GDV (Gas Discharge Visualisation) è uno strumento di bio-elettrografia ideato dal fisico russo Konstantin Korotkov nel 1995, basato sull’effetto Kirlian, che da risultati ancora più precisi rispetto alla tecnica da cui deriva.

Infatti, attraverso questo strumento, i dati che vengono estratti sono completamente misurabili e quantificabili secondo il sistema metrico scientifico convenzionale.

K.Korotkov è professore di biofisica all’Università di San Pietroburgo e presiede la IUMAB (lnternational Union of Medical and Applied Bioelectrography).

Ha pubblicato più di 200 articoli scientifici, 5 libri tra cui “Human Energy Field” e “Light after Life” ed è detentore di 15 brevetti in biofisica.

Il GDV permette di misurare il campo energetico nelle sue componenti fisica-psicologica-emotiva-spirituale, il livello di funzionamento di organi, i 7 centri energetici dell’uomo (detti anche chackra) e il livello dello stress.

È il primo strumento che permette di visualizzare la distribuzione del campo energetico umano e di renderlo facilmente comprensibile, riproducibile e stampabile.

È un metodo a basso costo, accessibile a tutti, che impiega le impronte digitali delle dita per mezzo di uno speciale sistema di elettrodi.

Il suo funzionamento prevede la generazione di un campo elettromagnetico ad alta intensità intorno alle dita e, a seguito dell’emissione di particolari gas, la cui luminescenza può essere rilevata e misurata, si può tracciare una mappa colorata che indica lo stato di salute dell’intero organismo.

Il sistema sfrutta mezzi sofisticati come ottiche speciali, matrici tv digitali, elaborazione d’immagini computerizzata avanzata.

Ogni organo ha un preciso effetto sul sistema energetico umano: leggendo l’aura attorno alle dita e al corpo, se ne possono determinare le disfunzioni molto prima che siano riscontrabili sintomi evidenti.

È quindi possibile un’analisi sulla salute e sullo stato psico-emozionale di una persona, sia in un preciso momento che attraverso la sua evoluzione nel tempo.

Per esempio è possibile verificare l’effetto sull’organismo di farmaci, esercizio fisico, pensieri, pratiche di meditazione e di tutti gli interventi chirurgici e terapie affrontate.

Il GDV in Russia è usato in campo medico e sportivo col sostegno del ministero della salute.

È uno strumento complementare alla strumentazione medica oggi impiegata mentre, in ambito sportivo, misura gli effetti fisici e mentali durante le fasi di preparazione alle gare e prima e dopo la competizione stessa.

È molto diffuso anche in Australia, Usa ed Europa, mentre in Italia è ancora poco impiegato.

Scopo dell’esperimento: verificare i cambiamenti energetici in diversi soggetti a seguito dell’assunzione di un bicchiere di acqua strutturata Biovital.

Il test misura l’area totale dei fotoni (particelle di luce) emessi dalle 10 dita delle mani e rappresentati graficamente come un aura attorno al corpo.

L’Area è la somma totale di queste particelle.

Più luce viene emessa maggiore è l’energia che abbiamo nel nostro corpo e quindi maggiore la capacità di auto-curarci o affrontare eventuali attacchi esterni da virus, infiammazioni o infezioni.

Test a BioFotoni
Test Bioenergetici
Acque a confronto

Rapporto di osservazione

Data
10 Ottobre 2010
Luogo esperimento
Erboristeria “L’Albero della Vita” – BS
Dati esecuzione30 soggetti di età compresa tra i 30 e i 70 anni

Modalità e dettagli esperimento

Per il test si è adoperata acqua di rubinetto del negozio.

L’immagine di sinistra si riferisce alla condizione energetica prima di bere acqua strutturata del BIOVITAL ACQUA.

L’immagine di destra, invece, rappresenta la condizione energetica dopo aver assunto acqua strutturata del BIOVITAL ACQUA.

Ecco ciò che la GDV ha misurato
Prova eseguita da: ROBERTA V.
Prima di bere ACQUA BIOVITAL
Dopo aver bevuto ACQUA BIOVITAL
Prova eseguita da: FLAVIA V.
Prima di bere ACQUA BIOVITAL
Dopo aver bevuto ACQUA BIOVITAL
Prova eseguita da: MAURO V.
Prima di bere ACQUA BIOVITAL
Dopo aver bevuto ACQUA BIOVITAL

Risultato

L’assunzione di acqua trattata con sistema BIOVITAL ACQUA ha generato un miglioramento rilevante dello stato energetico nell’85% dei soggetti testati, innalzando quindi le loro difese immunitarie, abbassando lo stress e innalzando la loro energia in percentuali variabili dal 5% al 25%.

Abbiamo inoltre potuto notare che i migliori risultati si sono ottenuti sui soggetti che hanno eseguito il test assumendo l’acqua appena raccolta dal BIOVITAL ACQUA.

Si è potuta registrare una leggera deflessione dei risultati per coloro che, invece, hanno bevuto la stessa acqua ferma nel bicchiere da diversi minuti.

Come si può evidenziare dalle immagini sopra si notano le differenze prima e dopo aver bevuto acqua strutturata.

E’ evidente la differenza in aumento dell’Area di Energia (numeri in fondo ad ogni figura).

Rapporto di osservazione

Data
11 Ottobre 2010
Luogo esperimentoErboristeria “L’Albero della Vita” – BS
Dati esecuzione10 soggetti di età compresa tra i 30 e i 70 anni

Modalità e dettagli esperimento

Per il test si è adoperata acqua di rubinetto del negozio.

L’immagine di sinistra si riferisce alla condizione energetica prima di bere acqua strutturata del BIOVITAL ACQUA.

L’immagine di destra, invece, rappresenta la condizione energetica dopo aver assunto acqua strutturata del BIOVITAL ACQUA.

L'area interna al cerchio azzurro rappresenta lo stato di ecquilibrio, mentre l'area all'interno del cerchio rosso rappresenta una condizione di squilibrio.

La linea rossa indica la prima scansione (prima di bere ACQUA BIOVITAL), la linea verde indica la seconda scansione (dopo aver bevuto ACQUA BIOVITAL)

Ecco ciò che la GDV ha misurato
Prova eseguita da: Giovanni P.
Prova eseguita da: Susanna R.
Prova eseguita da: Laura B.
Prova eseguita da: Giulio A.

Risultato

L’assunzione di acqua trattata con sistema BIOVITAL ACQUA ha generato un miglioramento rilevante dello stato energetico in tutti i soggetti testati.

Si noti come la linea verde sia più esterna (maggior quantità di energia) rispetto alla linea rossa e come, in molti casi, siano diminuite le dinamiche tra i picchi dei tracciati rossi, dimostrando come una buona acqua ben strutturata possa riequilibrare lo stato psico-emozionale-fisico di un individuo.

Rapporto di osservazione

Data
12 Ottobre 2010
Ente certificatoreErboristeria “L’Albero della Vita” – BS
Dati esecuzioneMisura energia acqua di rubinetto, acqua in bottiglia e acqua BIOVITAL

Modalità e dettagli esperimento

Per il test si sono adoperate acqua di rubinetto del negozio e acqua in bottiglia.

Nei grafici:

  • la linea verde rappresenta l'acqua di rubinetto trattata con il BIOVITAL ACQUA;
  • la linea rossa rappresenta l'acqua in bottiglia;
  • la linea blu rappresenta l'acqua di rubinetto;

Abbiamo misurato l'energia dell'acqua in due momenti precisi: instantaneamente al prelievo e dopo 48 ore.

Ecco ciò che la GDV ha misurato
Acqua misurata al momento del prelievo
Acqua misurata dopo 48 ore

Risultato

Dai grafici si può notare come l'acqua BIOVITAL sia molto più carica di energia rispetto all'acqua di rubinetto e ancor più all'acqua in bottiglia.

La scala di misura sull'asse verticale è in base logaritmica, questo significa che la progressione numerica cresce esponenzialmente: la differenza tra i valori energetici dunque sono dell'ordine delle migliaia.

Nel primo grafico l'acqua BIOVITAL appena prelevata ha la massima carica magnetica e discosta dalle altre di diversi ordini di grandezza (in termini di BOVIS 60.000/70.000).

Man mano che il tempo passa (seconda misurazione dopo 48 ore), la sua energia si avvicina a quella delle altre due acque, dimostrando come l'acqua lontana dalla fonte magnetica e tenuta ferma in un contenitore, perda tutto il suo vitalismo.

Acquisto consapevole
... e tu quale acqua stai usando
Scopri i “PRO” e i “CONTRO” dell'acqua che bevi
bottiglia-plastica
  • Costosa
  • Acquisto continuo
  • Pesante da trasportare
  • Lunghi periodi di stoccaggio
  • Inquinante per ambiente
  • Rilascio di sostante dannose
  • Trasportabile
  • Facile reperibilità
  • Zero manutenzione
bottiglia-vetro
  • Costosa
  • Acquisto continuo
  • Pesante da trasportare
  • Lunghi periodi di stoccaggio
  • Difficile reperibilità
  • Trasportabile
  • Ecologico
  • Zero manutenzione
bottiglia-rubinetto
  • Ricca di calcare
  • Presenza di cloro
  • Controllata
  • Facile reperibilità
  • Illimitata
  • Depurata
  • Comoda
  • Zero Manutenzione
  • Ecologico
bottiglia-brocca
  • Possibile contaminazione filtri
  • Filtri costosi
  • Facile reperibilità
  • Illimitata
  • Depurata
  • Comoda
bottiglia-impianto
  • Facile reperibilità
  • Illimitata
  • Depurata
  • Comoda
  • Demineralizzata
  • Filtraggio chimico
  • Consumo elettrico
  • Manutenzione costosa
  • Spreco d'acqua
  • Possibile contaminazione filtri
  • Filtri costosi
  • Apparecchio ingombrante
bottiglia-casette
  • Costosa
  • Acquisto continuo
  • Difficile reperibilità
  • Pesante da trasportare
  • Filtraggio chimico
  • Possibile contaminazione filtri
  • Controllata
  • Illimitata
... ed ora calcola quanto stai spendendo e quanto invece puoi risparmiare:

Se stai bevendo: 

• Acqua in bottiglia di plastica
• Acqua in bottiglia di vetro
• Acqua da cassette distributrici

Scopri il risparmio

Se stai bevendo: 

• Acqua da elettrodomestici a osmosi o ionizzazatori

Scopri il risparmio
Il Biovital Acqua
lo puoi trovare nel nostro store
Hai bisogno di aiuto?
Iscriviti alla Newsletter
Riceverai tutti gli aggiornamenti sulle nostre inziative
Se non visualizzi il modulo accetta i Cookies cliccando qui

© BIOVITAL PROGETTO ITALIA 2022  - P.IVA IT05174310283
Via Contra' S.Anna, 1 - 35012 Camposampiero (PD)
Informativa Privacy | Note legali | Informazioni spedizione e consegna | Cookie Policy | Termini e condizioni d’uso | Domande & Risposte | Disclaimer

crosschevron-leftchevron-rightmenu-circle
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram